Il “rosso” ripieno

Leggeri e dissetanti, poveri di calorie e grassi, ma ricchi di vitamine e sali minerali, sono una delle verdure più caratteristiche di questa stagione. Ripieni si prestano a essere serviti tanto come primo quanto come antipasto, secondo o contorno. Sono facili e veloci da preparare… e praticissimi nella loro versatilità!

Pomodori alle fave e curry
Ingredienti per 4 persone – Tempo di preparazione: 30 minuti – Difficoltà: facile
9 pomodori medi, 250 g di fave sgranate, curry q.b., parmigiano grattugiato q.b., panna liquida q.b., olio extravergine d’oliva, sa
le
Lavate e tagliate a metà in senso orizzontale i pomodori, maturi ma sodi; salateli e teneteli capovolti a fare l’acqua. Intanto sbollentate e pelate le fave, insaporitele in un filo d’olio caldo, conditele con un cucchiaino di curry, salatele,aggiungete un dito di panna liquida e lasciatele stufare per alcuni minuti finché non risultaranno asciutte. Distribuitele, quindi, nei pomodorini, spolverizzate questi ultimi di parmigiano e passateli brevemente al grill.

Pomodori ripieni di riso alla romana
Ingredienti per 4 persone – Tempo di preparazione: 2 ore – Difficoltà: facile
12 pomodori ramati, 12 cucchiai di riso, 3 rametti di menta, 1 mazzetto di prezzemolo, 2 spicchi di aglio, olio extravergine di oliva, sale, pepe

Lavate, asciugate e mondate i pomodori. Con un coltello, tagliate la calotta superiore di ciascun pomodoro a circa due terzi della sua altezza, poi svuotatelo dai semini con l’aiuto di un cucchiaino per evitare di bucarlo. Trasferite la parte interna dei pomodori nel bicchiere del frullatore e frullatela fino a ottenere una purea molto omogenea; passate la purea di pomodoro al setaccio, per eliminare i semini, e poi versatela in una ciotola. Sbucciate gli spicchi d’aglio, eliminate l’anima centrale; lavate la menta e il prezzemolo, staccatene le foglie e tritatele finemente con l’aglio. Unite il trito aromatico alla passata di pomodori, aggiungete 3-4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva, regolate di sale, pepate e mescolate molto bene, in modo che i sapori si amalgamino. Aggiungete il riso alla passata, mescolate e lasciate riposare per un’ora in un luogo fresco. Nel frattempo, rivestite una teglia da forno con carta forno. Riempite i pomodori con il riso al sugo, disponete su ciascuno la calotta che avevate tolto e trasferiteli nella teglia; conditeli con 4-5 cucchiai d’olio extravergine d’oliva e cuoceteli in forno preriscaldato a 180° C per circa 45 minuti. Togliete i pomodori ripieni di riso alla romana dal forno, lasciateli intiepidire e serviteli. Se vi piace, potete portarli in tavola anche freddi.


Pomodori alla bufala
Ingredienti per 4 persone – Tempo di preparazione: 50 minuti – Difficoltà: facile
8 pomodori ramati, 200 g di mozzarella di bufala, 1 zucchina, 1 peperone rosso, 1 peperone verde, 1 peperone giallo, 20 olive taggiasche, 1 gambo di sedano, pangrattato q.b., grana grattugiato q.b., origano secco q.b., olio extravergine d’oliva, sale

Tagliate a dadini i peperoni, la zucchina e il sedano, tenendoli separati. Unite in un tegame il sedano, le olive snocciolate, tre cucchiai di olio, un pizzico di origano e soffriggete per un minuto. Aggiungete quindi i peperoni e, dopo due minuti, i dadini di zucchina. Saltate vivacemente per altri due minuti, poi salate e trasferite tutto in una ciotola. Condite le verdure con una cucchiaiata di pangrattato e una di grana. Tagliate le calotte dei pomodori e riducetele a dadini. Mescolatene metà con le verdure e tenete da parte gli altri. Svuotate i pomodori con un coltello e imbottiteli con le verdure. Fate sobbollire la polpa ricavata e i dadini di pomodoro tenuti da parte nel tegame delle verdure; dopo un minuto aggiungete cinque cucchiai di olio e i pomodori ripieni, coperchiate e cuocete a fiamma moderata per 10 minuti circa. Trascorso questo tempo, tagliate la mozzarella in otto rondelle e posatene una su ciascun pomodoro. Copriteli di nuovo e proseguite nella cottura per tre minuti. Liberate il tegame dai pomodori e lasciateli riposare per 10 minuti circa. Fate restringere il sugo per qualche minuto in modo che acquisti densità e servitelo con i pomodori. 

Pomodori ai peperoni e prosciutto
Ingredienti per 4 persone – Tempo di preparazione: 50 minuti – Difficoltà: facile
6 pomodori medi, 250 g di peperoni arrostiti, 100 g di prosciutto cotto, 40 g di pinoli, 8 fette di pancarré, basilico q.b., parmigiano grattugiato q.b., olio extravergine d’oliva, sale, pepe
Tagliate i pomodori a metà, svuotateli dei semi, spolverizzateli di sale e teneteli capovolti a fare l’acqua. Intanto passate al mixer le fette di pancarré con i pinoli, una manciata di foglie di basilico, il prosciutto, sale, pepe, un filo d’olio, un cucchiaio di parmigiano: otterrete un composto abbastanza omogeneo al quale unirete le falde di peperoni ridotte in minuscola dadolata. Distribuite il composto nei pomodori ben sgocciolati, accomodateli in una teglia, spolverizzateli di parmigiano, irrorateli d’olio e infornateli a 250° C per 10 minuti circa.

di Eva de Lupis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.