Viva l’anguria!

Frutto estivo per eccellenza, rossa, fresca, succosa e ricca di proprietà benefiche, è la delizia che non manca mai a Ferragosto. Se di solito la mangiate a fette, provate questi tre modi diversi per cucinarla.

Gazpacho all’anguria
Ingredienti per 4 persone – Tempo di preparazione: 1 ora e 15 minuti – Difficoltà: facile
300 g di polpa di anguria senza semi, 30 g di formaggio tipo feta, 2 pomodori molto maturi, 2 cucchiai di farina di mandorle, 1 cipolla, erbe aromatiche q.b., ravanelli a piacere, aceto di vino rosso q.b., 1 spicchio di aglio, olio extravergine di oliva, sale, pepe

Pelate i pomodori, privateli dei semi e tagliateli a cubetti; raccoglieteli nel robot con la polpa di anguria a pezzi, uno spicchio di cipolla tritato, due cucchiai di farina di mandorle, un cucchiaio di aceto e uno di olio, una presa di sale e una punta di aglio grattugiato. Frullate tutto ottenendo un purea uniforme, che metterete in frigorifero per un’ora. Servite il gazpacho ben freddo, completandolo con la feta sbriciolata, un filo di olio, pepe, ravanelli tagliati a rondelle sottili, erbe aromatiche tritate. 

Filetti di ricciola al sorbetto di anguria
Ingredienti per 4 persone – Tempo di preparazione: 1 ora e 30 minuti – Difficoltà: media
450 g di filetto di ricciola, 450 g di polpa di anguria, 150 g di zucchero, 1 pompelmo, finocchietto fresco q.b., crusca di avena q.b., cuori di lattuga q.b., olio extravergine d’oliva, sale

Riducete la polpa di anguria in tocchi. Pelate il pompelmo a vivo e dividetelo in spicchi. Frullate insieme la polpa di anguria e di pompelmo, passate al colino e poi profumate con un ciuffo di finocchietto tritato. Unite lo zucchero e versate nella gelatiera. Avviate l’apparecchio così da ottenere alla fine del ciclo un sorbetto cremoso. Dividete il filetto di ricciola in 6 piccoli tranci, passateli nella crusca di avena e rosolateli in padella in due cucchiai di olio per due minuti per lato. Salateli a fine cottura. Accomodate un trancio di filetto e una quenelle di sorbetto su qualche foglia di lattuga; condite con un filo di olio, decorate con un ciuffo di finocchietto e servite immediatamente.

Zuppa di anguria con sorbetto di melone
Ingredienti per 4 persone – Tempo di preparazione: 30 minuti – Difficoltà: facile
600 g di polpa di anguria, 175 g di polpa di melone, 60 g di zucchero, 2 limoni, 20 g di liquore di sambuco, 5 g di zenzero fresco. Per decorare: frutti di bosco freschi, foglioline di menta fresca, fiori di sambuco

Tagliate la polpa di anguria a cubetti, tenetene da parte una decina, frullate la parte restante con 10 ml di succo di limone, lo zenzero grattugiato e il liquore al sambuco. Per il sorbetto: frullate la polpa di melone con il succo di un limone, 125 ml di acqua, lo zucchero, versate il composto nella gelatiera e azionate fino a completa mantecatura. Servite la zuppa di anguria in un piatto fondo, con la dadolata di anguria e il sorbetto al melone. Guarnite con frutti di bosco freschi, foglioline di menta e fiori di sambuco a piacere.

di Eva de Lupis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.