I dolci di Pasqua – parte 1

Salame di cioccolato

(difficoltà: facile – preparazione: 30 minuti)

200 g di biscotti secchi, 150 g di burro, 200 g di cioccolato fondente, 2 uova, 100 g di zucchero, 100 g di nocciole tostate, zucchero a velo q.b.

Sbriciolate grossolanamente i biscotti secchi  con le mani e tritate le nocciole. Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria. Mentre il cioccolato si scioglie, montate il burro (morbido, che avrete lasciato fuori dal frigo) a crema, poi aggiungete lo zucchero e le uova e amalgamate bene fino a ottenere una crema liscia e omogenea. Riprendete il cioccolato fuso intiepidito e unitelo al composto di burro e uova. Mescolate finché l’impasto sarà perfettamente omogeneo, quindi unite i biscotti spezzettati, le nocciole e amalgamate. Ponete il composto su un foglio di carta da forno e cercate di dargli una forma cilindrica quanto più regolare possibile, aiutandovi con le mani e con una spatola. Arrotolatelo nella carta forno, chiudete bene ai lati e quindi copritelo con un foglio di alluminio. Mettetelo a riposare in frigorifero per almeno 4 ore. 
Una volta che si sarà indurito, tiratelo fuori dal frigo, eliminate l’alluminio e la carta da forno e rotolatelo nello zucchero a velo. Servite il salame di cioccolato a fettine, proprio come fosse un salame vero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.