Il mondo delle promesse mancate

Non vi lasceremo soli. Ci ameremo per sempre. Non potrò dimenticarti mai. Ti aiuterò nel bisogno. Ti darò un posto di lavoro. Costruiremo un mondo migliore, salveremo l’ambiente… Che sia l’Afghanistan, una storia d’amore, un impegno tra amici o conoscenti, quante cose si promettono, forse anche con convinzione, senza poi realizzare fino in fondo ciò che pure avevamo cominciato. Dovremmo stare più attenti quando chiediamo a qualcuno di fidarsi di noi. Dovremmo farlo soppesando, prima, i tempi a venire, le avverse fortune, gli opportunismi che logorano anche relazioni che, in apparenza, erano inossidabili.
E forse dovremmo chiederci, prima di impegnarci, perché o per chi lo stiamo facendo. Se per noi, per il nostro egoismo, per farci dire bravi, perché abbiamo un secondo fine. O se lo hanno gli altri che con noi si stanno impegnando.

Il resto sulla rivista.

di Annachiara Valle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.