Il padre, un ruolo da riscoprire

Getty Images

Il 19 marzo è la festa del papà. In Italia i dati che possono offrire un quadro della paternità sono carenti. Ma mancano soprattutto le politiche famigliari da parte del governo.

L’assenza dei padri pare essere una delle piaghe del nostro tempo. Lo aveva ricordato papa Francesco nella sua enciclica Amoris laetitia del 2016: «Il sentimento di essere orfani che molti bambini e giovani sperimentano è più profondo di quanto pensiamo. Si dice che la nostra società è una società “senza padri” […]. Il problema dei nostri giorni non sembra essere più la presenza invadente dei padri, quanto piuttosto la loro assenza, la loro latitanza. Inoltre oggi l’autorità è vista con sospetto e gli adulti sono duramente messi in discussione». Un’attenzione e una preoccupazione che, insieme alla ricorrenza del 150° anniversario della dichiarazione di san Giuseppe a patrono della Chiesa universale, sono probabilmente alla base della scelta del vescovo di Roma di dedicare il 2021 proprio alla figura del santo.

Il seguito sulla rivista

Luisa Pozzar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.