Il Padre nostro per i più piccoli

Getty Images

La teologa Morena Baldacci ha pubblicato un libro per i bambini dedicato alla “preghiera delle preghiere”, nella nuova versione recentemente approvata dalla Cei.

«Donandoci la preghiera del Padre nostro, Gesù ci insegna il nome stesso di Dio e, al tempo stesso, pone sulle nostre labbra un suono che ricorda il sapore del pane, il calore di un abbraccio, il volto tenero e protettivo della mamma. Per questo, ogni domenica, la preghiera del Padre nostro prepara i riti di comunione della messa. E noi, pronunciando quelle parole, torniamo a essere come bambini che attendono da Dio il pane e la vita, la gioia e il conforto. Ecco perché Gesù ci dona questa preghiera, ed ecco perché il Padre nostro sarà, fin dalle origini, il primo dono fatto a chi chiede di diventare cristiano (i catecumeni), e che nel rito del battesimo dei bambini viene consegnato ai genitori perché possano presto insegnarla ai loro figli come una lingua materna. La lingua della preghiera».

Il seguito sulla rivista

Gianni Di Santo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.