Funghi porcini sott’olio

È iniziato l’autunno ed è tempo di funghi! Sul numero di ottobre troverete tante ricette a base di questi meravigliosi prodotti del bosco. Qui ve ne proponiamo una per poterli conservare e gustare più avanti.

600 g di funghi porcini piccoli, 300 g di vino bianco secco, 20 spicchi di aglio, 2 chiodi di garofano, aceto di vino bianco q.b., 3 foglie di alloro, olio extravergine d’oliva, pepe in grani

Spazzolate e pulite con molta attenzione i funghi (se il diametro dei gambi è ampio fosse divideteli a metà). Portate a ebollizione 300 g di aceto con 300 g di acqua, il vino, 50 g di olio, 5 spicchi di aglio, 3 foglie di alloro, i chiodi di garofano e mezzo cucchiaio di pepe. Dopo un paio di minuti dal bollore immergetevi i porcini e spegnete dopo 5-6 minuti. Scolateli su un canovaccio e asciugateli con cura. In una piccola casseruola raccogliete il resto dell’aglio, copritelo di aceto e bollitelo con 3 foglie di alloro per 5 minuti, poi cambiate l’aceto e ripetete l’operazione altre due volte. Distribuite i porcini nei vasi, insaporiteli con gli spicchi di aglio bolliti e copriteli di olio. Chiudete e sterilizzate per 30 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.